vuoi saperne di più sul mondo della scrittura online?
scopri
Come scrivere la recensione di un libro

Come scrivere la recensione di un libro

Come scrivere la recensione di un libro

L’ultimo libro letto ti ha appassionato oppure ti annoiato a morte? Poco importa. Ciò che conta, oggi, è scrivere la recensione di un libro e farlo in modo impeccabile.

Che tu ci creda o no, una pessima recensione di un libro può indurre molti potenziali lettori a non acquistarlo, così come un’eccellente recensione può spingerli a farlo.

Chi recensisce un libro ha nelle mani un potentissimo strumento e una grande responsabilità, soprattutto nei confronti dell’autore che potrebbe anche non apprezzare particolarmente le tue parole, criticare ciò che dici o obiettare un contenuto non proprio pertinente.

Quindi, scrivere la recensione di un libro non è affatto facile, ma oggi voglio darti i migliori consigli per scriverla nel modo corretto e per stimolare la curiosità di chi la legge.

 

Come deve essere la recensione di un libro

Sicuramente esaustiva. Attenzione, “esaustiva” non significa parlare di ogni capitolo del libro, riportare intere frasi e raccontare particolari rilevanti (anche perché si toglierebbe il gusto di leggere al potenziale lettore).

La recensione di un libro è esaustiva quando il lettore rimane incuriosito e non perplesso, quando viene stimolato da alcuni dettagli che non svelano nulla di importante, ma che lasciano emergere la vera natura del libro e l’intento dell’autore.

Stuzzicare chi legge e rendere il libro interessante (anche quando interessante non lo è affatto), ma anche schiarire le idee e rimuovere qualsiasi residuo di perplessità dalla mente del lettore: questo è lo scopo di chi scrive la recensione di un libro.

Ma vediamo, nella pratica, come scrivere una recensione impeccabile.



Recensione di un libro: come scriverla

Una frase estrapolata dal libro per cominciare o una frase ad effetto che catturi subito l’attenzione del lettore.

La prima domanda che devi porti, infatti, è: “di cosa parla il libro?

Il lettore non ha la minima idea di ciò di cui parla il libro in questione o, magari, ce l’ha e vuole informarsi un po’ di più.

Questo significa che devi aiutarlo a immergersi nella lettura della tua recensione senza svelargli troppi particolari, ma raccontandogli quanto basta affinché decida di acquistarlo.

Sembra complicatissimo, vero?

In realtà, basta dosare gli ingredienti.

1) Dai un piccolo assaggio del libro. Inserisci un paio di frasi che descrivano in generale l’argomento trattato dal testo, una piccola vicenda estrapolata dalla storia, l’ambientazione o il contesto in cui il lettore si immergerà non appena aprirà il libro.

2) Cosa ti è piaciuto del libro? Non è una recensione di un libro senza la sincera opinione di chi la scrive. Lo consiglieresti? Quali sono gli aspetti più interessanti del libro?

Cos’è che ti ha coinvolto di più e ti ha regalato piacevoli sensazioni?

E ancora, cosa pensi della storia e della trama? Ci sono delle frasi che ti hanno colpito particolarmente o che ti hanno ispirato? Parlane.

3) Cosa non ti è piaciuto del libro e quali sono i suoi punti deboli? Trovi il libro noioso o poco efficace? Avresti cambiato qualcosa nella trama o in alcuni passaggi del libro?

Una buona recensione contiene anche note amare e il lettore desidera sempre sapere se c’è qualcosa che nel libro non funziona. Inoltre, se è un lettore che il libro lo ha già letto, potrebbe fargli piacere confrontarsi con te e condividere il proprio punto di vista.

Non devi svelare il finale, è ovvio, ma potresti lasciare intendere che il libro non ti ha colpito pienamente perché ti aspettavi, alla fine, qualcosa di diverso. Anzi, potresti incuriosire maggiormente il lettore esprimendo opinioni poco dettagliate, ma che lascino presagire che alcune parti del testo non ti hanno affatto convinto e che avresti preferito fossero state scritte diversamente.

4) Per chi è adatto questo libro? Ci sono lettori e lettori. Non tutti lo apprezzeranno ed è giusto che tu faccia sapere a chi legge la recensione se il libro è fatto o meno per lui o per lei.

Magari è un libro non adatto ai bambini o adatto alle donne e un po’ meno agli uomini. Andando nel dettaglio, forse è un libro per chi ama le avventure o magari i noir, per chi ama un certo tipo di ambientazione piuttosto che un’altra o per chi ama i libri pieni di suspense e a cui non piace proprio annoiarsi.

Prova a paragonarlo ad altri libri più conosciuti o a paragonare l’autore ad altri autori: questo potrebbe essere un dettaglio molto importante per il lettore.

5) Dai un giudizio al libro. Siamo nell’era delle reviews e non sarebbe la recensione di un libro se non ci fosse una valutazione in termini numerici da parte di chi il libro lo ha letto.

Probabilmente è la parte più difficile dell’intera recensione, perché è facile parlare del libro, ma giudicarlo è tutta un’altra storia. Gli dai 3 o 5 stelle? Magari 4? Sta a te, ma non essere né troppo cattivo né troppo magnanimo: serve una valutazione che sia quanto più obiettiva. A questo punto, il successo del libro dipenderà anche un po’ da te: pondera bene!



Come scrivere una recensione di un libro: la struttura

Scrivi le domande da porti prima di scrivere e inizia a costruire lo scheletro della tua recensione. Ecco tutto quello che ti servirà sapere per scrivere la recensione di un libro.

 

Gli aspetti tecnici

La recensione di un libro non contiene soltanto opinioni, ma anche dettagli tecnici rilevanti.

Tra questi, non dimenticare di inserire:

  • il titolo del libro;
  • la casa editrice;
  • l’anno di pubblicazione del libro;
  • il genere letterario e di cosa tratta i libro;
  • le informazioni sull’autore del libro (chi è, premi vinti e cos’altro ha scritto);

 

Il contenuto del libro

Inizia con un’introduzione, ovvero con una frase che catturi l’attenzione e stimoli a proseguire la lettura. Poi parla del contenuto del libro scrivendo su:

  • l’argomento di cui tratta il libro;
  • la trama in breve;
  • i personaggi, il loro ruolo, le loro caratteristiche.

 

Svela, ma non troppo

Il segreto di un’ottima recensione è raccontare, ma senza svelare troppo.

L’atto del leggere un libro è dettato dal piacere della scoperta, dall’ignoto che – pian piano – diventa noto e dall’immersione nella storia, fino all’emozione che si prova nello scoprire un finale che proprio non ci si aspettava di trovare.

Incuriosisci il lettore utilizzando:

  • le citazioni (che devono essere brevi, ridotte, misteriose);
  • interpretazioni personali (un punto di vista, la morale, la chiave di lettura del libro).

 

Usa le tue parole

Non scopiazzare da altre recensioni e non usare le parole dell’autore, tranne che per estratti di testo da inserire nella tua recensione.

Racconta il libro con parole tue e fallo come se dovessi raccontarlo a un amico. Il lettore vuole rubare quante più informazioni possibili e farsi un’idea del libro che deve acquistare, non trovare frasi fatte e già lette altrove.

 

Appunti personali, interpretazioni e critiche

Ricorda di inserire il tuo punto di vista. L’intera recensione deve essere oggettiva ed obiettiva (almeno, quanto più possibile), ma la conclusione deve fare emergere la tua opinione.

Il lettore ama ricevere consigli e un parere spassionato da chi ha già letto il libro e si è fatto un’idea. Entra in sintonia con lui.

 

Ottimizza la tua recensione

Se hai un sito web che parla di libri, sicuramente vuoi che si posizioni e che salga tra le pagine di Google per essere visibile a quanti più lettori possibili.

Per farlo, ricorda di fare una ricerca delle parole chiave (puoi utilizzare Google Adwords o Seozoom) per scoprire quante persone cercano quella parola o quella frase (ad esempio “recensione di Cronaca nera di James Ellroy” o, semplicemente, “Cronaca nera di James Ellroy” potrebbero essere potenziali parole chiave).

Utilizzala la parola chiave con un più alto volume di ricerca nel titolo della tua recensione e più volte nel testo.

 

Recensione di un libro: conclusioni

In questo articolo abbiamo visto come scrivere la recensione di un libro in modo esaustivo ed efficace. Ti ho dato tutti i consigli migliori per poterne scrivere una che possa piacere davvero ai tuoi lettori e che possa farli tornare per leggerne altre.

Fammi sapere cosa ne pensi lasciando un commento e se hai altri suggerimenti per scrivere la recensione di un libro in modo impeccabile!



Leave a Comment

Vuoi scrivere un commento all'articolo?